Coppa Verona: Hellas 2000-Dual Young

Ott 10, 2022

Vince, ma non convince l’Hellas 2000 nell’ultima prestazione casalinga contro il Dual Volley. Terza giornata della fase a gironi, ultima gara d’andata, per raggiungere il secondo posto in classifica. Mister Roncari ha a disposizione diverse scelte, che vuole sfruttare, in vista di un sempre più imminente campionato di Prima Divisione.

Il primo set è Lucchi che palleggia; Biondani e Pimazzoni schiacciatori; Contò e Bonfante centrale; opposto Prosdocimi, ed infine Bissoli libero. A disposizione Lovato, Gecchele, Vihaga, Ambrosi e Dossi. È un avvio di gara complicato, con l’Hellas 2000 che fatica a imprimere il proprio ritmo, forse un po’ superficiale o forse un po’ passivo. Gli stessi punti segnati dalla squadra ospite non sono altro  che frutto degli errori dell’Hellas, che regala troppo. Nonostante ciò sul finale si riprende, e si porta a casa il primo set per 25 a 17.

Secondo set, e formazione tutta nuova: Lovato prende posto nella cabina di regia, Gecchele entra per Prosdocimi, mentre Ambrosi e Vihaga prendono il posto rispettivamente di Biondani e Pimazzoni. La sostanza è pressoché la stessa, nonostante la prestazione della nostra squadra biancoblu sembra in crescita. Sforna un ottima prestazione Gecchele, che trascina la squadra. il set si chiude nuovamente per 25 a 17 per l’Hellas 2000.

Ultimo set con Lucchi, Vihaga, Contò, Prosdocimi, Pimazzoni, Bonfante e Dossi che prende il posto di Bissoli. Finalmente vediamo una squadra che ce la mette tutta, e che soprattutto gioca con la testa concedendo quasi nulla agli avversari. Finisce 25 a 10 il terzo e ultimo set. Vince l’Hellas 2000 per 3 a 0, e si porta a casa 3 punti preziosi.

Una partita facile sulla carta, che l’Hellas sfrutta bene soprattutto per la classifica del girone, ma c’è ancora molto su cui lavorare. Un aspetto fondamentale è la testa, che talvolta manca alla squadra, opaca nelle prestazioni: serve più grinta e lucidità, serve la voglia di vincere, per non abbassare mai il livello. “Si parte a 100, e si finisce a 100.” come spesso ripete il Mister Roncari ai suoi giocatori. Ci avviciniamo al campionato, la squadra dà segnali positivi per il futuro, ma deve ancora definirsi e crescere.

Fuori dal campo è Giovanni Dossi che parla della partita, dopo aver tristemente annunciato alla squadra il suo ritiro. Il libero classe 2002 ha dichiarato: “è stata una partita in cui siamo partiti parecchio sottotono: però gli avversari fortunatamente erano più scarsi di noi e ci siamo un po’ equilibrati al loro livello, riuscendo a portare a casa i set, anche giocando male. Fortunatamente poi ci siamo ripresi, abbiamo riscoperto il nostro gioco e siamo riusciti a vincere l’ultimo con facilità e con un buon livello di gioco. La squadra è rimasta unita anche in questi momenti dove abbiamo faticato a trovare il ritmo, ma anche gli avversari sono stati bravi: inesperti sì, ma giovani e volenterosi. Il mio ritiro? Sono stati degli anni bellissimi, sarò sempre vicino al team con il mio sostegno. Spero di tornare al più presto a poter giocare e a dare il mio contributo a questa squadra. Auguro alla società di raggiungere la Serie D, ho molta fiducia in questo team.”.

Classifica Coppa Verona Gir. B

  1. Volley Caselle   9 pts
  2. Hellas 2000   5 pts
  3. Sicell GS Volpe   4 pts
  4. Dual Young   0 pts