Hellas 2000 giovane – Dual MGR W

Mar 28, 2022

Era un match attesissimo quello tra l’Hellas 2000 e il Dual MGR W, soprattutto per il fatto che la posta in gioco era alta: la vetta della classifica. Entrambe le squadre imbattute nelle prime 4 giornate di campionato, ora avverse nel campo di casa di un Hellas 2000 che ha l’obiettivo ben impresso in mente: essere la capolista.

Tante le assenze in casa Hellas, tra infortuni ed impegni lavorativi, per cui Mister Roncari poteva contare su una rosa molto corta. I convocati della gara:

Palleggiatori: Elia Lucchi.

Laterali: Simone Dossi; Vihaga; Pietro Perri; Franco Pitipanage.

Opposti: Edoardo Prosdocimi; Mattia Teta.

Centrali: Mirco Contò; Elia Bottegaro.

Liberi: Filippo Bissoli.

Indisponibili: Lorenzo Lovato; Michele Gecchele; Kushan; Elia Massella; Giovanni Dossi.

L’allenatore schiera per il primo set una formazione che comprende: Lucchi, Dossi, Contò, Prosdocimi, Vihaga, Bottegaro ed infine Bissoli. Formazione che peraltro verrà riconfermata per tutti i set della partita.

Nessuno si aspettava una gara poco combattuta, soprattutto se la partita è di cotanta importanza. Eppure l’Hellas 2000 non esita ad imporre magistralmente il suo ritmo, sentenziando così un punteggio di 25 – 13. Pubblico ospite incredulo, ma la superiorità della squadra di casa è evidente.

La stessa formazione del primo set è richiamata nel secondo a ripetere la prestazione. Ottima anche questa parte di gara, salvo qualche sbavatura, la squadra biancoblu interpreta bene le indicazioni di Mister Cesare, e si porta a casa il secondo set 25 a 15, e conquista così subito un punto in classifica. Non basta però, il punteggio deve essere pieno, l’Hellas vuole i 3 punti.

Inizia dunque il terzo set. Sebbene i giocatori in campo fossero gli stessi dei due set precedenti, il volto della squadra sembra essere stravolto. Incapaci di prendere il vantaggio e di imporre il proprio ritmo, troppi errori in fase sia offensiva che difensiva, i giocatori dell’Hellas 2000 non erano più in campo con la testa. Soltanto con un timido sprazzo di determinazione riescono in extremis a portare il set ai vantaggi, ma poi è il Dual MGR W, che meritatamente, chiude il set 28 a 26.

Il nervosismo in casa Hellas è palpabile, nessuno riesce a capacitarsi di quel che è successo. L’allenatore cerca di dare la carica ai suoi e riconferma la formazione. Ora più che mai l’Hellas doveva rimanere unita, e portare a casa la partita. Così è stato: 25 a 14 si chiude anche l’ultima parte di gara. 3 a 1 il punteggio che conta.

L’uomo partita è Filippo Bissoli, forse troppo poco citato nelle gare precedenti. Il libero classe ’99  ha dato in tutte queste partite un grandissimo contributo: sia in campo che fuori riesce sempre a tenere alto il morale della squadra, senza tralasciare il suo prezioso contributo in fase di gioco.

Adesso l’Hellas 2000 può godersi la vetta della classifica, sola lassù a 15 punti. Ma non si può non parlare di quel che è successo nel corso del terzo set, che ha fatto molto discutere. Talvolta si dice che “non c’è sconfitta nel cuore di chi lotta”, ma la squadra non ha dato dimostrazione d’aver lottato. La gara sembrava potesse essere più dura di quel che è stata realmente, ma nei primi due set l’Hellas 2000 ha evidenziato la sua superiorità, prova del fatto che poteva portare a casa subito il risultato, ma soprattutto di poter dare spazio ad altri giocatori in panchina. Ciò non è avvenuto. Il campionato al momento sembra non essere stimolante per la squadra? Forse, ma questa non è una giustificazione. Se la parola d’ordine è “vincere”, non ci sono scusanti: bisogna raggiungere l’obiettivo il prima possibile. Non era la prima volta che la squadra mostrava segni di presunzione, è difficile anche capire cosa succeda nei giocatori in campo, ma se il gioco è impeccabile, una cosa su cui deve lavorare la squadra è sicuramente questa: la testa.

CLASSIFICA SECONDA DIVISIONE MASCHILE GIOVANE

  1. Hellas 2000 15
  2. Dual MGR W 12
  3. Grafic Art Castelmassa 9
  4. Dual MGR G 6
  5. Pallavolo Legnago 6
  6. S. Tregnago 5
  7. Dual MGR C 4
  8. Valdalpone Volley 0

Vi aspettiamo in campo a tifare Hellas 2000 e la pallavolo a Verona.

Per ogni informazione sulle prossime partite consulta il sito alla pagina giovanile.